Il Tricotin

Il Tricotin a manovella, conosciuto anche come mulinetto meccanico è un attrezzo che viene utilizzato per creare cordoncini tubolari.

shop-icona-2 Acquista il Tricotin

Icona video YouTube Guarda il Video Tutorial

 

E' la versione meccanica della caterinetta o funghetto.

Come si lavora

Dopo aver inserito il filato - preferibilmente per aghi del 3 - 3½ - nella guida esterna dell'attrezzo, lo si infila nel tubo centrale fino all'uscita del tubo stesso; si fa un cappietto al filato che servirà per agganciare il peso, e si procede con la lavorazione.
Spostare in alto il peso man mano che il cordoncino si allunga.

Primo giro

Innanzitutto non appendere il peso; girare la manovella seguendo queste istruzioni:

  • il primo ago aggancia il filo
  • il secondo ago non lavora (far passare il filo dietro all'ago, con l'aiuto di un uncinetto o con le dita)
  • il terzo ago aggancia il filo
  • il quarto ago non lavora


Dal secondo giro in poi

Appendere il peso tenendo fermo il filo all'altezza della guida esterna, altrimenti il peso potrebbe far smontare il lavoro.
Girare la manovella facendo lavorare tutti gli aghi.

Eseguire i primi 3/4 giri con cautela, facendo attenzione che il punto lavorato vada al di sotto della levettina presente su ogni ago, e poi aumentare il ritmo.
Il filato deve svolgersi dal gomitolo facilmente senza che si tenda troppo.

Cambio filato

Se il gomitolo finisce o se si vuole cambiare colore, annodare i due capi del filo con un nodino semplice, tagliare l'eccesso e riprendere il lavoro.
Il nodino scomparirà all'interno del cordoncino.

Termine del lavoro

Una volta raggiunta la lunghezza desiderata, tagliare il filo e girare la manovella fino a far staccare il cordoncino dal tricotin.
Il cordoncino sarà da chiudere a punto maglia con ago.